Ultimora Oggitreviso

  1. VITTORIO VENETO - Nella Giornata della Memoria Schio onora questa importante ricorrenza aggiungendo una nuova targa commemorativa in ricordo di Ettore Graziani, vittoriese di nascita, che tra i deportati della città fu l'unico di religione ebraica

  2. MONTEBELLUNA- La cattura e la deportazione in un campo di concentramento in Germania di Giuseppe Bresolin, un militare italiano nato nel 1914 e scomparso nel 1997: è questa la storia "scoperta” in un fascicolo di pensione

  3. FREGONA – Installato il ripetitore che porterà il segnale sui cellullari in località Fratte. Ieri, martedì, Wind-Tre ha posizionato l’antenna dopo che già sul finire del 2020, nella zona artigianale, erano partiti i lavori di predisposizione dell’impianto.

  4. VITTORIO VENETO – «Il vescovo Alfredo era una persona pacata, discreta, misurata e, nello stesso tempo, determinata e ferma, tutt’altro che debole o arrendevole – ha sottolineato il patriarca di Venezia Francesco Moraglia -. La mitezza e la discrezione, prima che uno stile, erano il suo modo d’essere e facevano accettare anche le sue posizioni ferme e determinate come si richiede a chi serve la comunità, guidandola, come pastore».

  5. VALDOBBIADENE– Un punto di riferimento per generazioni di studenti, un insegnante che ha saputo lasciare un indelebile segno nella vita di molti ragazzi. Comunità di Valdobbiadene in lutto per la morte della professoressa Marcella Munari, 90 anni.