Sezione: Socialismo
Editore: edizioni LOTTA COMUNISTA
Pagine: 745
ISBN: 9788855040112
Biblioteca: BFDR-sede di Vittorio Veneto
Anno: 2021
Note: Introduzione al volume di Gian Giacomo Cavicchioli. Prima pubblicazione: Editori Riuniti, 1982
Modulo richiesta prestito

Recensione

Il volume contiene:

  • Il diciotto brumaio
  • Rivelazioni sul processo contro i comunisti a Colonia
  • Rivoluzione e controrivoluzione in Germania

Il volume presenta scritti e documenti che appartengono o fanno riferimento al periodo compreso fra l’agosto del 1851 e il marzo del 1853. Sono raccolti contributi di grande valore storico, politico e soprattutto teorico. Fra tutti, senza ombra di dubbio, risaltano “Il diciotto brumaio di Luigi Bonaparte” di Marx e “Rivoluzione e controrivoluzione in Germania” di Engels. Ma in questo periodo uscirono anche lavori che sono immediatamente il risultato della battaglia di partito, come le “Rivelazioni sul processo contro i comunisti a Colonia”.
Da un punto di vista biografico, Marx ed Engels erano dal 1849 costretti all’esilio inglese, il primo a Londra e il secondo a Manchester. Le esigenze economiche portarono Engels a riprendere il suo posto nell’azienda familiare e Marx a dedicarsi al mestiere di giornalista, cercando di pubblicare “pezzi” per la stampa progressista e democratica internazionale. Il volume raccoglie i primi articoli di Marx per la “New-York Daily Tribune”. C’era in quell’impegno anche un fondamento politico: la corrente comunista, ormai priva di un proprio organo di stampa, continuò a far sentire la propria voce attraverso gli articoli di Marx ed Engels.

Tags: Marxismo