Contropiano

Giornale comunista online
  1. Dal catastrofismo alla realtà sono passati solo dieci anni. Gli insetti del crepuscolo. Questo è un racconto che ho scritto circa un decennio fa, e che è pubblicato sul mio blog del Manifesto dal 2012. Trovate il racconto qui sotto. Riletto nel 2021, questo – sotto molti versi mediocre – […]

    L'articolo Come andrà a finire? su Contropiano.

  2. Piano di Zona Montestallonara: Marco e sua figlia rischiano lo sfratto pur essendo vittime dell’infinita truffa. Giovedì 15 aprile, a partire dalle ore 8:00, picchetto di solidarietà con Marco: appuntamento in via Monte Stallonara, 90. La storia di Marco apre un nuovo capitolo della truffa dei piani di zona: nel […]

    L'articolo Roma. Prima truffato, ora a rischio sfratto: l’infinito imbroglio dei Piani di Zona su Contropiano.

  3. Arrestato a Milano il 4 aprile del 1981, dopo una trappola tesa in realtà ad Enrico Fenzi da un ex detenuto divenuto informatore della polizia, Mario Moretti, 75 anni compiuti il 16 gennaio 2021, ha raggiunto il suo quarantesimo anno di esecuzione pena. E’ l’unico membro del nucleo storico e […]

    L'articolo Come Franceschini e Flamigni hanno fabbricato la leggenda di «Moretti l’infiltrato» su Contropiano.

  4. Abbiamo quasi raggiunto il nostro obiettivo, non fermiamoci adesso! Vogliamo rivolgere questo appello alle organizzazioni sociali, singole personalità nonché parrocchie ed associazioni per dire insieme e forte che l’acqua è un bene comune e deve rimanere Pubblica! Come Comitati Acqua Pubblica Area Nord e Flegrea, assieme ai cittadini e alle […]

    L'articolo Area Nord e Flegrea. La lotta per l’acqua pubblica su Contropiano.

  5. Domenica 11 aprile si è svolto il ballottaggio delle elezioni presidenziali in Ecuador. Più di 10 milioni di ecuadoriani sono stati chiamati alle urne, sotto gli occhi di centinaia di osservatori internazionali presenti per monitorare il corretto e regolare svolgimento del processo elettorale, a seguito dei tentativi di manipolazione della […]

    L'articolo Ecuador. Per ora vince il neoliberismo, ma la strada del Socialismo è segnata su Contropiano.